×
DOMANDE&RISPOSTE PROFESSIONISTI FAI UNA DOMANDA CHI SIAMO

IL PROFESSIONISTA IN DETTAGLIO

terapeuta Francesca Masolo

Dott. Francesca Masolo

Interventi: consultazione psicologica, psicoterapia individuale, supporto alla genitorialità, valutazione psicodiagnostica.

Problematiche trattate: difficoltà adolescenziali e dell’età evolutiva, blocchi scolastici, supporto alla coppia genitoriale, disturbi d’ansia, disturbi ossessivi, disturbi depressivi, autolesionismo, problematiche relazionali e affettive.

Desio - Milano

INFORMAZIONI

Iscritta all’OPL (Ordine degli Psicologi della Lombardia): n. 03/9675, Sez. A
Socia Area G dal 2012,  Scuola di Specializzazione in Psicoterapia a orientamento psicanalitico per l’Adolescente e l’Adulto, via Ausonio 6, 20123 Milano
Socia SISST, Società italiana per lo studio dello stress traumatico dal 2020

COMPETENZE LAVORATIVE

  • Attività psicodiagnostica. Viene condotta attraverso colloqui clinici, test, questionari, disegni, osservazioni di gioco. L’obiettivo è mettere a fuoco difficoltà, risorse, domande e supporti presenti in un dato momento di vita.
  • Consulenza alla famiglia in situazioni di crisi. Cura delle dinamiche e degli equilibri familiari, supporto alla genitorialità e alla comunicazione tra i componenti del nucleo familiare per aiutare la convivenza e i cambiamenti legati alla crescita.
  • Consulenza in età scolare e psicoterapia rivolta a genitori e bambini per sostenere le potenzialità del nucleo famigliare e coniugare le risorse della rete di supporto scolastica istituzionale.
  • Consulenza individuale e psicoterapia rivolta ad adolescenti e adulti per approfondire la consapevolezza delle dinamiche relazionali, dei meccanismi difensivi e delle strategie di cooping, e per affrontare problematiche affettivo-relazionali, comportamentali, ansia, panico, attacco al Sé, processi di cambiamento legati a eventi di vita.
  • Esperienza in contesti sanitari pubblici e privati, il lavoro in équipe multi-professionali e in continuo scambio con le risorse istituzionali, del territorio e terzo settore ha consentito di sviluppare un ampio sguardo rivolto ai diversi contesti di vita in relazione tra loro, dove l’interlocutore e la sua famiglia sono al centro del sistema di cura.
  • Formazione continua e integrata con approcci diversificati consente di individuare il percorso più adeguato per il soggetto.
  • Fiducia nel cambiamento all’interno dello scambio nella relazione con l’altro e i rispettivi mondi, rimane la base da cui partire senza storia e senza memoria in un progetto per uno spazio trasformativo.

ESPERIENZE LAVORATIVE

  • Studio privato a Desio e Milano, psicologia clinica, consultazione, supporto psicologico e psicoterapia. Interventi psicologici individuali, di supporto alla genitorialità e di coppia.
  • Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico. UONPIA, sede territoriale di V.le Puglie, Milano. Dal 2007 a oggi Psicologa Psicoterapeuta consulente per il Progetto Adolescenti, attività di psicodiagnosi, sostegno psicologico, implementazione di modelli innovativi di intervento, progettazione e rete con Agenzie del territorio e Terzo Settore, tutoring, coordinamento gruppo liste d’attesa.
  • Sociosfera Onlus, Centro Polifunzionale Borgocometa, Monza. Dal 2012 a oggi Psicologa Psicoterapeuta. Attività di psicodiagnosi e psicoterapia per l’età evolutiva, adulti e sostegno genitoriale - Rete con le Agenzie del territorio e terzo settore.
  • Associazione L’Abilità Onlus, Strategie familiari nelle disabilità in età evolutiva, Milano. Dal 2006 al 2007 ADM Facilitazione dell’apprendimento per bambini con disabilità grave all’interno del proprio contesto di vita durante le diverse fasi di sviluppo. L’approccio dell’Associazione si basa sull’utilizzo del gioco per l’acquisizione di competenze cognitive relazionali e sociali durante l’evoluzione del bambino.

FORMAZIONE

  • Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità preso Università degli Studi di Milano Bicocca, Facoltà di Psicologia Vecchio Ordinamento.
  • Abilitazione alla Professione di Psicologo Esame di Stato iscrizione all’Albo degli Psicologi della Lombardia n° 03/9675 Università Statale di Torino.
  • Diploma di specializzazione in Psicoterapia “Area G” scuola a orientamento psicanalitico per l’Adolescente e l’Adulto, riconosciuta dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica con D.M. del 29/01/2001.
  • Formazione SISST /Trauma-Informed for Covid Outbreak moduli ESGP Emergency Stabilization Grief Protocol - Aprile 2020 - Intervento di stabilizzazione in emergenza a prevenzione del lutto traumatico e NASTI Narrative Integrated Stabilization - Stabilizzazione Narrativa Integrata.
  • Master in Analisi di Gruppo e Psicodramma in adolescenza, presso Area G, Milano.
  • EMDR, Livello 1 Esame per l’abilitazione all’utilizzo e attestato di partecipazione - EMDR Europe, Milano (Italia).
  • Il metodo dialettico comportamentale (DBT) nel trattamento di adolescenti con disturbi pschiatrici complessi modulo avanzato - Lavinia Barone. Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico.
  • MBSR, mindfulness per la riduzione della sofferenza psicofisica basato sulla consapevolezza (programma di otto settimane). Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico.
  • Test di Rorschach secondo il Metodo Exner, corso di formazione per l’abilitazione all’utilizzo del test, Studio Associato di Psicologia clinica ARP.

PUBBLICAZIONI E MEDIA

  • “Secondary school teachers and mental health competence in European countries: a comparison between Italy and England"  Early Intervention in Psychiatry 2016; ••: •• –••-  doi: 10.1111/eip.12345 coautrice
  • “Capire e curare gli adolescenti " Guerini e associati a cura di Paolo Inghilleri, Marta Castiglioni (2012), Capitolo 8, “il Duende e la resa dell’identità”, pagine 181-208 coautrice.
  • "Esordi psicotici in adolescenza: che ruolo per medici di base e pediatri di
    libera scelta?
    " Ricerca & Pratica 2009;  numero 25: pagine: 144-153 coautrice
  • “Esordi psicotici e prevenzione secondaria in adolescenza: un questionario per medici di base e pediatri” – Psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza (2009) vol. 76: 201-211 coautrice