×
DOMANDE&RISPOSTE PROFESSIONISTI FAI UNA DOMANDA CHI SIAMO

HO AMICI SOLO SU INTERNET: DIFFICOLTA’ RELAZIONALI

Difficoltà relazionali (01/03/2020)

Buongiorno, 
è da qualche anno che utilizzo sempre di più i Social, passo ore a chattare, a volte anche 6 ore al giorno. Nella mia vita ho avuto tante delusioni in amicizia. Avevo quasi perso speranza di poter incontrare un vero amico. Ho pensato anche di essere io quello sbagliato. Così, un giorno per gioco, mi sono messo al computer ed è cominciata la mia nuova vita. Ho incontrato nel web persone splendide che sono dei punti di riferimento per me. Ormai non esco quasi più e non vedo quasi nessuno di persona. Ogni tanto mi chiedo se sia normale. Avere amici solo in rete. Non uscire e non averne bisogno. Che ne pensate? 
G. 

terapeuta Claudia Macaluso

Dott. Claudia Macaluso

Risposta del 01/03/2020

Milano

AVERE AMICI SOLO SU INTERNET: IL PARERE DEL NOSTRO PSICOTERAPEUTA 

Caro G., 
ti ringrazio per esserti rivolto a noi e per averci parlato della tua situazione. Apri un tema molto interessante sull'abitudine di trascorrere parecchio tempo in rete e sui Social, tanto da sentire sempre meno l’esigenza di uscire per incontrare persone in carne ed ossa. Forse parli del web come un rifugio, una casa alternativa, uno spazio di incontro virtuale, che ha appunto cambiato la tua vita.  
Mi sembra che nel tuo caso, questo sia stato utile per uscire da un momento di crisi. Un momento in cui avevi perso fiducia nei confronti delle persone. 
Il rischio che potrei vedere nella situazione che descrivi è di sostituire le relazioni reali con quelle virtuali. Ritrovandoti gradualmente in un “isolamento speciale”, parziale, in cui ci sono innumerevoli contatti on line, ma pochissimi incontri di persona, fuori dalle mura della tua casa.
Mi sembra che tu ti stia chiedendo se va bene o va male. Difficile rispondere. Cercherò di seguito di darti qualche spunto. 

AMICI SOLO ON-LINE: VA BENE, VA MALE? 


È un tema sul quale riflettere. Credo si debba uscire dalla dicotomia giusto-sbagliato. Internet crea quella distanza protettiva, quel filtro rassicurante, che invece può non esserci negli incontri di persona, dove bisogna improvvisare ed affrontare molto di più gli imprevisti. La “protezione della rete” talvolta può essere utile, ma se diventa totalizzante nella vita della persona, si rischia di sviluppare timori ed insicurezze rilevanti rispetto alla possibilità di uscire da questo ambiente virtuale protetto. 
È un aspetto che mi verrebbe da approfondire rispetto alla situazione che descrivi. Cioè: hai momenti nella giornata in cui stai a contatto con gli altri? Cosa ti succede quando devi avere a che fare con le persone? Hai conosciuto di persona qualcuno dei tuoi “amici del web”?  
Diciamo che, in generale, senza conoscere questa parte della tua vita, ti posso dire che il mondo in cui viviamo può essere fatto sia dalle relazioni on-line, sia dalle relazioni off-line. Tenere una connessione con entrambe le parti è funzionale a farti sentire parte del mondo in cui viviamo sia nel web, sia fuori dal web. Se vivi una sorta di auto-reclusione nel web, il rischio è di perdere tutte quelle possibilità che la parte off-line del mondo ti può dare. 

  

AMICIZIE ON-LINE: I VANTAGGI DELLA RETE: 

Per certi versi è sottile il confine tra realtà reale e virtuale, infatti chi può dire che l’amicizia sul web non sia altrettanto reale? Quando la mattina ti alzi e arrivano i primi messaggi essi sono reali, c’è davvero una persona che ti sta pensando e ti sta scrivendo; quando hai un problema puoi davvero trovare una persona disponibile a darti dei consigli e a sentire cosa ti affligge, ci si può fidare anche senza incontrarsi mai di persona. Alcune volte capita persino di innamorarsi ed è un sentimento molto reale.  
Proverò di seguito a delineare alcuni degli effetti del trasferire on-line la vita relazionale e sociale. 

  • ti puoi sentire più accettato 
  • l’aspetto fisico può non intromettersi nella relazione, sembra più facile comprendere l’essenza di una persona 
  • per le persone più timide può essere più facile sentirsi sé stessi 
  • puoi “incontrare” (seppur virtualmente) la persona facilmente e comodamente a qualunque ora 
  • puoi intessere relazioni con persone che risiedono in qualunque parte del mondo 
  • puoi percepire meno la paura del rifiuto 
  • puoi cercare soddisfazione ai tuoi desideri 
  • puoi, se vuoi, celare i tuoi difetti  
  • puoi avere la sensazione di riuscire maggiormente a evitare le delusioni 
  • è più facile idealizzare l’altro (ovvero non esserne deluso) 
  • puoi allargare in maniera esponenziale le tue conoscenze, i tuoi collegamenti con gli altri 
  • non ci sono barriere di alcun tipo nemmeno dovute all’età 

 

AMICIZIE ON-LINE: SVANTAGGI DELLA RETE 

Le relazioni on line presentano parecchi vantaggi, e forse proprio per questo a volte può capitare di disinvestire gradualmente da quelle reali, senza sentirne particolarmente la mancanza. I vantaggi sopra elencati, possono portare cambiamenti positivi nella vita della persona, ma purtroppo possono condurre ad effetti collaterali, anche in modo inconsapevole. Come ad esempio la tendenza all’evitamento (ad esempio di eventuali delusioni), alla negazione (di situazioni spiacevoli), isolamento, disabitudine alla “socializzazione tradizionale”, sensazione di avere delle difficoltà nella gestione delle relazioni, nei casi più gravi ansia e ritiro sociale.
In questo senso internet può fornire ad alcune persone un modo per sfuggire al contatto con le proprie fragilità, una via d’uscita facile per non affrontare possibili sentimenti di tristezza e disagio.   
Nel corso del mio lavoro ho notato come talvolta una vita relazionale molto intensa (o esclusiva) sul web possa accompagnarsi a: tratti di bassa autostima, timidezza, chiusura relazionale, ansia sociale, dipendenza affettiva, evitamento dell’intimità con gli altri, paura dell’abbandono, paura delle delusioni e dei fallimenti. 
Caro G. gli argomenti appena citati sono temi che noi Terapeuti di Risolvere abbiamo trattato in altre risposte.  Magari possono risultare degli utili approfondimenti sulla situazione che stai vivendo. 

 

RELAZIONI ON-LINE: PERCHE’ CHIEDERE UN CONSULTO PSICOLOGICO? 

Un consulto psicologo può esserti utile per approfondire meglio tutti gli aspetti visti fino ad ora. Infatti, mi pare un momento in cui hai più di un interrogativo in mente. Credo che l'interrogativo su come poter vivere con sufficiente libertà le relazioni (virtuali e non) sia un punto rilevante, anche rispetto alla qualità di vita di una persona. Credo sia importante raggiungere un proprio equilibrio in relazioni a questi delicati argomenti. Lo psicologo ti può aiutare a comprendere se ci sono degli aspetti della tua situazione da approfondire. Questo ti potrà supportare nella ricerca di una maggiore tranquillità nel condurre le relazioni (virtuali e non) nella tua vita. 

Un caro saluto.