×
DOMANDE&RISPOSTE PROFESSIONISTI FAI UNA DOMANDA CHI SIAMO

TRAUMA E ANSIA

Ansia-Fobie-Paure (11/02/2021)

Buongiorno, ho …. anni dal …. dopo un incidente in macchina di mia sorella (io non ero presente) ho paura dei viaggi in macchina in autostrada, appena so che io o anche qualcun altro debba affrontare un viaggio in autostrada, ho l’ansia penso che possa succedere qualcosa di grave (un incidente) e molte volte evito di fare un weekend fuori. Mentre se gli altri devono fare un viaggio in autostrada preferisco non saperlo o devo sentirlo spesso finché non raggiunge la destinazione. L’ansia aumenta se si va ad una velocità sostenuta o se non ho molta fiducia nella persona che guida. Cerco di evitare di salire in macchina. Come posso superare questa paura?

 

terapeuta Chiara Navarra

Dott. Chiara Navarra

Risposta del 11/02/2021

Milano

EVENTO TRAUMATICO E PAURA

Gentile J., 
Credo che tu stia vivendo la conseguenza di un evento traumatico forte, che ha attivato inizialmente un'intensa reazione di paura, che poi è rimasta nel tempo. L’evento scatenate (l’incidente in macchina di una persona cara), può attivare angosce notevoli di perdere persone amate e chissà, forse anche sul fronte della paura di morire (angosce di morte). Sarebbe utile capire che genere di incidente sia stato, se tua sorella abbia riportato lesioni o meno. Perché anche questo può aver inciso sull’attivarsi di questa reazione. Inoltre, da quello che desumo, tu eri molto giovane, poco più che adolescente. Forse potrebbe averti particolarmente toccata un evento così traumatizzante in un periodo delicato della tua crescita. Ad esempio, perché improvvisamente ti sei trovata di fronte ad un’esperienza inaspettata e tragica?

 

PENSIERI ED IMMAGINI PAUROSE: UTILE RIFLETTERCI

Credo sarebbe utili individuare quali pensieri si possano attivare quando hai paura. Ad esempio, alcune persone nella tua situazione e nei momenti di ansia vengono letteralmente travolte da immagini, che irrompono improvvisamente nella loro mente. Come flash di un evento, di un momento. A te accade questa cosa? Oppure c’è un pensiero ricorrente, che in particolare porta ansia. Su questo versante sarebbe da raccogliere qualche informazione in più.

 

ANSIA SPECIFICA IN SITUAZIONI SPECIFICHE: COME FUNZIONA?

Il fatto che soffri di questa "paura della macchina" da circa 7 anni, mi fa pensare che in qualche modo si sia strutturato dentro di te, nel senso di essere una paura/una circostanza portatrice delle tue fragilità. Infatti, considera che chi soffre di ansia circoscritta ad una situazione specifica, può imbrigliare molte delle sue paure in questa circostanza. È un meccanismo spesso inconsapevole, che aiuta le persone a tenere sotto controllo le preoccupazioni. Nello stesso tempo però, mi sembra che affligga in modo evidente la tua vita. Ad esempio, non permettendoti di muoverti liberamente, in un’età in cui di solito è desiderabile farlo.

 

COME CAMBIARE?

Le persone della tua età sono “in particolare” ancora in una fase evolutiva di cambiamento intero ed esterno. Questa ancora potenziale fluidità (questo essere in crescita) può facilitare il trovare delle alternative nell’affrontare i problemi. Può essere utile, di solito, individuare le rappresentazioni sottostanti all’ansia e le idee che la attivano e la alimentano, ed elaborare ciò che accade dentro e fuori di te, ad esempio nei momenti in cui sei in difficoltà.
Devo dirti che non sempre è semplice mettere in atto questi cambiamenti in autonomia. Perché le paure e i cambiamenti ad esse connessi sono in stretta correlazione con le rappresentazioni interne di una persona. Cioè con l’idea che noi abbiamo di noi stessi e del mondo, le nostre credenze, convinzioni, attitudini /ad esempio a livello di fiducia o sfiducia nei confronti di noi stessi e del mondo). In questo caso può essere utili chiedere una consulenza professionale ad uno psicoterapeuta che ti aiuti a mettere a fuoco meglio la tua situazione, per provare a sbloccare ciò che si è aggrappato all’ansia, all’incidente e alla paura dell’autostrada. Tieni presente che ci sono psicologi specializzati in interventi rivolti alle persone che sono nella tua fase di vita, cioè quella del giovane adulto. Inoltre, ci sono molti colleghi che stanno facendo in questo momento consulenze psicologiche da remoto, online.

Un saluto.